Enoturismo e degustazione

LA SESTA GENERAZIONE ALOIS CLEMENS LAGEDER ENTRA IN AZIENDA

La famiglia Lageder mi ha inviato la lettera che di seguito pubblico.

Ho avuto il piacere di assaporare i vini di Alois Lageder e li trovo davvero eleganti, ricchi, di grande soddisfazione.

Mi incuriosisce e apprezzo poi la filosofia di attenzione alle tecniche di allevamento della vigna, tramite l'agricoltura biodinamica, che l'azienda ha in animo di estendere a tutte le vigne, anche quelle dei conferitori, tramite percorsi di formazione.

L'attenzione all'ambiente, il rispetto della nostra terra e soprattutto la comprensione delle grandi risorse che la natura offre quando non viene violentata, sono un cardine anche della mia vita, nel mio piccolo.

E' quindi un piacere per me inviare ad Alois Clemens Lageder un caloroso augurio.

Adri

Alois Clemens Lageder
Goditi la vita e scopri come si degusta il vino con i miei video corsi di degustazione vino on line

Continua la lettura >

vino Centesimino di Romagna: l'ho scoperto a Capodanno

Per Capodanno ho a visitato Ravenna e i suoi magnifici mosaici che risalgono all'Impero Romano di occidente. Per chiudere in bellezza non ci siamo fatti mancare una visita in una cantina rimagnola, alla scoperta del vitigno Centesimino, espressione della preziosa biodiversità italiana. Nell'azienda Quinzan abbiamo trovato le tracce del passaggio di Luigi Veronelli.

il vino nei mosaici di Ravenna

Sovverte le mie aspettative che un vino vinificato solo in acciaio abbia una tale vastità di profumi, un bouquet così ampio. L’affinamento in bottiglia, senza preventivi filtraggi, lascia nel vino le componenti conservanti che apportano al Centesimino la capacità di evolversi.  

Continua a scoprire il vino, con i miei video-corsi di degustazione vino on-line , un viaggio nel piacere del gusto.

Continua la lettura >