Enoturismo e degustazione

3 Cantine: I Tamasotti, Tenuta Quvestra e Quarta Generazione, vini da scoprire

A Vintaly 2018 mi cimento a Young to Young che punta a far incontrare il mondo dei giovani produttori di vino con quello dei comunicatori.

Scopro 3 giovani cantine, di piccoli produttori che fanno qualità I Tamasotti, Quarta generazione e Quvestra, guidata dai sapienti Paolo Massobrio e Marco Gatti

young to young a vinitaly

Continua la lettura >

abbinamento cibo vino? Una frode dei sommelier

Pare che due luminari del settore abbiano affermato che le tecniche di degustazione cibo vino siano una frode che il sommelier propinano da vent'anni. Ecco come ho immaginato un dialogo tra loro due, durante una cena in un ristorante gourmand.

Degustate cibo e vino, ma non mangiatevi il fegato versando bile!

Se vuoi farti un regalo originale e capire quali caratteristiche deve avere un vino per esaltare i tuoi manicaretti, dai un'occhiata ai miei video corsi, sulla degustazione del vino.

Continua la lettura >

Marinella Camerani: i miei primi 30 anni di Corte Sant'Alda

Corte sant'Alda, cantina biodinamica in Valpolicella, per festeggiare i 30 anni di anniversario di Marinella Camerani con il vino.
Il posto è magnifico e scopro che Marinella Camerani, che non conoscevo, è una donna dinamica, vulcanica, instancabile, creativa e davvero molto simpatica.
Marinella Camerani e Adri

Continua la lettura >

i vini del lago di Garda

A solo un’ora di strada dal lago di Garda, un ideale percorso vitivinicolo ci consente di degustare, direttamente dai vignaioli, dei vini sorprendenti, da veri intenditori.

Dopo un viaggio eno-turistico per le cantine, inebriati dal vino, fermiamoci qualche ora sulle sponde del lago, sdraiamoci su un prato, baciati dal sole, immersi  nei profumi dei prati verdi e delle vigne intorno a noi, aspettando che una farfalla si posi sul nostro cuore.

foto di Giuseppe Cozzi

Viaggia con me, con i miei VIDEO CORSI DI DEGUSTAZIONE VINO on-line.

Continua la lettura >

Vino Amarone e pappardelle al cacao, Vinitaly a Verona

tralicci amarone

I vitigni per produrre il vino Amarone sono autoctoni: in percentuale maggiore è la Corvina, che dona il colore carico e la struttura, seguono la Rondinella e la Molinara.I profumi sono complessi. Fiori, non violette di bosco ma piuttosto confettura di viole. Frutti, piccoli di bosco, già canditi. Spezie, cariche di cannella, chiodi di garofano e cacao. Erbe aromatiche rinfrescanti, rosmarino e salvia. E poi qualche altra nota, se lo lasciamo lì un po’… di cuoio e smalto, che stuzzica le narici.

Lo abbino alle pappardelle al cacao in accordo con la struttura importante del vino.

Se vuoi farti un regalo originale e dedicare tempo per te, dai un'occhiata ai miei video corsi  online sulla degustazione del vino, dai più gusto alla tua vita

Continua la lettura >