Enoturismo e degustazione

Milano, Finger food e Spumante Franciacorta

I love Milan, fashion, food and wine. 

L’ultima moda delle serate Milanesi è il finger food, una sequenza potenzialmente infinita di ingredienti, polpettine di pesce, involtini di carne, mousse di verdure, cibi speziati, colorati, accattivanti e molto molto  fashion. Difficile quindi fare delle ipotesi per scegliere il vino che esalti tutti i gusti. 

Ecco perché il vino per un abbinamento ideale è solo il re dei vini

Continua la lettura >

Vino Brunello di Montalcino Biondi Santi Tenuta Greppo, bistecca alla fiorentina, Toscana

In gita a Montalcino, mi rilasso a contemplare le morbide colline, dove la mano degli uomini e delle donne di Toscana ha modellato il paesaggio agricolo.

In un ristorantino tipico mi fermo a degustare la famosissima bistecca alla fiorentina, che accompagno ad un Brunello di Montalcino Biondi Santi tenuta Greppo, del 2006.

Brunello di Montalcino Biondi Santi tenuta Greppo 2006
regalati  il corso di degustazione vino che ho pensato per te, da fruire on-line dal tuo pc, smartphone o tablet, da solo o con gli amici.
Tempo da dedicare solo a te e alle tue passioni.

Continua la lettura >

Cantina Feudi di San Gregorio e Il vino con Adri collaborano per la degustazione del vino

Sono molto orgogliosa di aver avviato una prestigiosa collaborazione con la cantina Feudi di San Gregorio, per abbinare la mia pazza idea di insegnare le tecniche di degustazione con i video corsi online, con questi vini, grandi ambasciatori dell'Italia nel mondo.

Nei cofanetti abbiamo selezionato i vini più evocativi, dalle migliori vigne della campania, sulle pendici del Vesuvio e nella zona del Taurasi, i vitigni autoctoni più adatti

al  Corso di degustazione vini bianchi e rosati  e

al Corso di degustazione dei vini rossi

 

 

Continua la lettura >

Vino Franciacorta, Lago di Garda, Trota e Finferli

A pranzo sulle rive del lago di Garda un filetto di trota con i finferli, è un ottimo esempio di cucina tipica lacustre, che accompagna ingredienti di lago, con prodotti che crescono spontanei sulle rive e nel sottobosco collinare. Analizzando il piatto, posso definirlo delicato, dal profumo lievemente erbaceo emanato dai funghi. Il gusto della trota è un po’ grasso, morbido e avvolgente. Le erbe aromatiche rinfrescano molto il gusto.

Voglio abbinare un vino bianco morbido, dai profumi erbacei che dialoghino alla perfezione con gli ingredienti erbacei del piatto. Un vino abbastanza strutturato. Non scelgo un rosso, né un rosato, perché temo che i tannini del vino si sommino ai tannini contenuti nei funghi

Se vuoi fare un regalo originale dai un'occhiata ai miei  video-corsi online sulla degustazione del vino, e scopri quali sono le caratteristiche del vino che esaltano i tuoi piatti da chef.

Continua la lettura >