Enoturismo e degustazione

Milano, Finger food e Spumante Franciacorta

I love Milan, fashion, food and wine. 

L’ultima moda delle serate Milanesi è il finger food, una sequenza potenzialmente infinita di ingredienti, polpettine di pesce, involtini di carne, mousse di verdure, cibi speziati, colorati, accattivanti e molto molto  fashion. Difficile quindi fare delle ipotesi per scegliere il vino che esalti tutti i gusti. 

Ecco perché il vino per un abbinamento ideale è solo il re dei vini

Continua la lettura >

Vino Greco di Tufo o Biancolella con paccheri ai calamari

Per scegliere l’abbinamento ideale tra paccheri con i calamari e un vino, faccio correre lo sguardo intorno, nelle varie zone vitivinicole campane. Chi scegliere? I potenti vini bianchi campani Fiano di Avellino, Greco di Tufo e Falanghina oppure la più delicata Biancolella ischitana?

tecniche di degustazione vino tutorial online by ilvinoconadri

Vuoi saperne di più sul mondo della degustazione del vino? 
Sei fortunato! Puoi seguire i miei
video corsi di degustazione vino online
su tuo pc, smartphone o tablet

Continua la lettura >

vino liquoroso Sherry con sachertorte in Austria a Vienna

In viaggio in Austria, a Vienna mi sono fermata a degustare una sachertorte nel famoso Cafè Sacher, proprio di fronte all’Operà.

L’ho abbinata ad un vino, che fosse capace di accordarsi sia con il gusto dolce della marmellata, che con la tendenza amarognola e la lunghissima persistenza gustativa del cioccolato fondente.

Per imparare a degustare il vino e trova l'abbinamento migliore per ogni piatto, con i miei VIDEO CORSI DI DEGUSTAZIONE VINO on line

Continua la lettura >

Vino Franciacorta, Lago di Garda, Trota e Finferli

A pranzo sulle rive del lago di Garda un filetto di trota con i finferli, è un ottimo esempio di cucina tipica lacustre, che accompagna ingredienti di lago, con prodotti che crescono spontanei sulle rive e nel sottobosco collinare. Analizzando il piatto, posso definirlo delicato, dal profumo lievemente erbaceo emanato dai funghi. Il gusto della trota è un po’ grasso, morbido e avvolgente. Le erbe aromatiche rinfrescano molto il gusto.

Voglio abbinare un vino bianco morbido, dai profumi erbacei che dialoghino alla perfezione con gli ingredienti erbacei del piatto. Un vino abbastanza strutturato. Non scelgo un rosso, né un rosato, perché temo che i tannini del vino si sommino ai tannini contenuti nei funghi

Se vuoi fare un regalo originale dai un'occhiata ai miei  video-corsi online sulla degustazione del vino, e scopri quali sono le caratteristiche del vino che esaltano i tuoi piatti da chef.

Continua la lettura >

Vino, strani profumi di smalto e pipì di gatto

La domanda più ricorrente che mi sento porre è: “se è normale che nel vino ci siano profumi di rosa e di erbe aromatiche, che crescono vicino alle vigne, come possono esserci odori strani, addirittura animali o cosiddetti foxy?”.

Probabilmente qualcuno sospetta, “chissà che intrugli combinano nelle cantine”. Quasi che gli enologi, come la strega di Biancaneve, si cimentino in  pozioni magiche

Nei vini rossi a lungo affinati in botte possiamo percepire sentori di smalto per unghie. E al culmine della stranezza, in alcuni vini francesi e in particolare nei sauvignon blanc, sentiamo l’odore di “pipì di gatto”. Ora sveliamo l'arcano.

Se vuoi fare un regalo originale dai un'occhiata ai miei  video-corsi online da tablet, pc e smartphone, sulla degustazione del vino, e scopri come dare più gusto alla tua vita.

Continua la lettura >