Enoturismo e degustazione

vini d'Abruzzo notizie dal Consorzio di Tutela

Il trend positivo del primo trimestre 2020 per i vini abruzzesi, con un +10% per il Montepulciano d’Abruzzo e più in generale un +6% sull’imbottigliato totale dei vini abruzzesi, conferma le ottime performance per il 2019 con una crescita che va oltre il 12% nell'imbottigliamento per il Montepulciano d’Abruzzo, denominazione principale che rappresenta più dell’80% della produzione.

Anche i vini d'Abruzzo si comprano e degustano online

vigna montepulciano d'abruzzo

 

Continua la lettura >

Genova wine festival 2 e 3 marzo 2019

Stimolate le papille gustative, venite a Genova a degustare vini difficili da trovare in giro!

Al Genova wine Festival 2019 ho trovato alcuni vini dei piccoli produttori liguri, che meritano davvero di essere degustati. 

genova wine festival 2019

Continua la lettura >

perché piace lo zibibbo con i cannoli siciliani

Per gli appassionati della pasticceria siciliana, l’abbinamento ottimale con un cannolo, ripieno di ricotta lavorata con lo zucchero, frutta candita e gocce di cioccolato in una cialda fragrante, è certamente lo zibibbo. Si comprende quanta armonia si crei in bocca tra la frutta candita del cannolo e l’uva passa che si ritrova nei profumi e nel gusto dello zibibbo, anche risalendo al significato della parola zibibbo, con cui si indica sia il vino che il vitigno, che in arabo significa appunto “uva passa”.

 

cannolo siciliano

 

Cerchiamo uno zibibbo proveniente dall’isola vulcanica di Pantelleria, sorta dal mare tra la Sicilia e l’Africa, un raro esempio di viticoltura eroica, dove il paesaggio è segno grafico e testimonianza della fatica dei contadini nel costruire terrazzamenti e muretti a secco per allevare la vigna plasmata dal vento. Il vento è qui elemento determinante per la qualità delle uve sulla pianta e in appassimento sui graticci, perché produce un’azione anticrittogamica naturale. Secondo la tradizione usata per le viti centenarie, anche nei nuovi impianti le viti sono allevate manualmente all'interno di conche ad alberello pantesco basso, a forte espansione orizzontale, atto a trattenere un po’ di umidità e di fresco, al riparo dal forte vento, che non si placa mai.

 

zibibbo

 

Se degusti attentamente lo zibibbo, noterai che le note di miele, frutta secca, confetture e caramello sono ben equilibrate da sentori di erbe aromatiche della macchia mediterranea, menta e rosmarino rinfrescanti, da anice, iodio marino e dall’acidità degli agrumi aspri e profumati come le arance e i limoni, tipici del territorio e che ritrovi, canditi, nel ripieno del cannolo.

Sebbene il cannolo sia molto zuccherino, la sapidità della ricotta fresca, l’amaro delle gocce di cioccolato, la freschezza degli agrumi canditi, la croccantezza della cialda fragrante, donano equilibrio al dolce.

Cibo e vino sono entrambi dotati di grande struttura. La lunga persistenza gusto olfattiva del cannolo sarà ben bilanciata dalla persistenza aromatica intensa (PAI) del vino. Né il vino, né il dolce prevalgono in degustazione e l’armonia tra i due dà una lunga piacevolezza.

Che delizia!

 

Vuoi saperne di più sulla degustazione del vino e gli abbinamenti perfetti col cibo?
E' il tuo giorno fortunato! Scegli il tuo
video-corso online
tecniche di degustazione vino

tutorial degustazione vino online

vigna a piede franco pre-fillossera: Patrimonio dell'umanità

Le vigne pre-fillossera sono vigne antiche spesso centenarie, che hanno visto passare tante persone sui solchi tra una vite e l'altra, che hanno sfamato tante generazioni di persone durante e dopo le due guerre mondiali. Vigne che ci raccontano dell'umanità, di chi eravamo e di chi vogliamo diventare. 

Io ne ho visitate alcune e mi hanno molto emozionata. 

a casa, in compagnia degli amici, 
i miei video corsi di degustazione vino online, sono solo una scusa ...

Continua la lettura >

Marchesi di Barolo: godere con sobrietà

Mi piacerebbe tanto aver coniato questa frase: godere con sobrietà. In realtà non è mia ma di Ernesto Abbona, discendente di una storica famiglia piemontese, che si innesta nella prestigiosa tradizione del Barolo e della cantina Marchesi.

La degustazione verticale  della Cru di barolo Sarmassa di Marchesi di Barolo in occasione di Bottiglie Aperte a Milano, è stata un'esperienza che non potrò dimenticare.

verticale di barolo Sarmassa Marchesi di Barolo

Impara anche tu a godere il vino con sobrietà, con le tecniche di degustazione spiegate nei miei video corsi online. Chiare, semplici, a casa tua o dove vuoi, da solo o con gli amici.

Continua la lettura >

Vite a piede franco: Carignano Cantina Sardus Pater in Sardegna

Grazie all'amico Roberto Matzeu, agronomo della cantina Sardus Pater, riesco ad ammirare i principali appezzamenti dove le vigne a piede franco crescono rigogliose, sull'isola di  Sant'Antioco e ad apprezzare sempore più il loro grande valore, storico, culturale, economico.
vite a piede franco Carignano
a casa, in compagnia degli amici, 
i miei video corsi di degustazione vino online, sono solo una scusa ...

Continua la lettura >

pesce azzurro e vini rosati o rossi

Il mio amico Gianni di Arenzano prepara la sarda ripiena alla Ligure, con un trito di scorza di limone, prezzemolo e aglio, uniti a pangrattato e uovo. 
Per un abbinamento territoriale tra pesce azzurro e vino rosato, è da provare l'Ormeasco di Pornassio Sciac-Tra , da uve Ormeasco, una variante ligure del vitigno dolcetto.
vino rosato by ilvinoconAdri
Se vuoi vedere la vita sempre in rosa, regalati un corso di degustazione vino online e scopri il mondo del gusto.

Continua la lettura >

1 2 3 5 Successivo »